Se puoi portarmi via
dall’inquietudine di questo mondo.. e poi
Se puoi portarmi via
almeno la pazzia di questo mondo ..e poi
Se puoi portarmi via
lassù tra suoni di magia verso l’allegria volandocene via..perchè

Poi tornando giu
Ricordando quel che c’è
Quel che hai creato tu..
quel che ora più non c’è

Se puoi ridare a me
La speranza che avevo in te
Se puoi ridare a noi
Il sapere che tu vuoi

Se puoi .. non portarci via..
I suoni dei sogni nell’allegria
Se puoi ..e poi… ricordati di noi
mirko santoro 2002