Io lo sò

Sono muto
Sono sordo
Sono cieco
Diverse abilità coinvolgono il mio quotidiano,
A partire dal pensiero,
Che esisto ancora non mi sembra vero…

Voi mi vedete?
Mi sentite?
Vi presentate?
Diversamente abili dal mio,
Oggi vi correggo io
Ci siete ma…

Ogni tanto ci pensate?
E cosa fate?
Vi sembra forse tutto compiuto?
A questo si riconduce il vostro vissuto?
Vi vedete?
Vi sentite?
Perchè quindi non parlate?
Voi che”riuscite”,
Invece,
Tacete.

Lo sapete in realtà
A cosa pensate,
Potete decidete e,
Via andate.

E io sbaglio?
Un abbaglio,
Mi fà vedere
Dove andremo a finire.

Se non mi credete,
O non volete
Ajò,
Piu intelligenti siete?